Racconti Fantasy, Romanzi Velma J Starling

About

foto_per_blog

Per iniziare nel modo più semplice: Velma J. Starling non è il mio vero nome. In realtà, mi chiamo Valentina Semprini.

 

Mi sono laureata in Filosofia nel 1997 con una tesi di laurea sul fumetto, di cui fu relatore Umberto Eco con la preziosa collaborazione di Daniele Barbieri. Subito dopo mi sono unita allo staff del festival Cartoon Club e da lì in poi mi sono occupata di giornalismo sul fumetto, allestimento di mostre su fumetto e cinema d’animazione, e adattamento di dialoghi per serie animate.

 Sulla carta stampata, ho al mio attivo la pubblicazione di articoli, interviste e recensioni per la rivista specializzata a distribuzione nazionale Fumo di China, la partecipazione ad alcuni volumi collettivi e il saggio Bam! Sock! Lo scontro a fumetti, pubblicato da Tunuè: una versione riveduta e aggiornata della mia tesi, che nel 2007 ha vinto il Premio “Franco Fossati” come miglior volume italiano di saggistica sul fumetto.

Dal 2010 al 2014 ho frequentato un laboratorio di scrittura creativa presso l’Associazione Culturale Rablé, tenuto dallo scrittore e poeta Claudio Castellani. Ho così tirato fuori sentimenti e ricordi, e li ho condivisi con un gruppo di lettura pronto ad apprezzare e a bastonare. Ho poi replicato l’esperienza, e tuttora la continuo, con un altro team di studio e scrittura, detto “Gruppo Jene”, capitanato da Eugenio Saguatti.

Lo pseudonimo Velma J. Starling mi è caro perché contiene citazioni e inside joke che mi fanno sorridere. Infatti, da una parte scrivere mi aiuta a sviscerare pensieri ed emozioni sepolti in profondità, non sempre piacevoli; dall’altra è un’attività che mi permette di trascorrere ore in modo rilassante e disteso, senza prendermi troppo sul serio.

Vivo con mio marito, mia figlia e un tot di creature pelose. Viaggio spesso per assistere a spettacoli di teatro musicale in Italia e nel Regno Unito. Colleziono fumetti, vado al cinema una volta a settimana, leggo meno di quanto vorrei. Costruisco un universo narrativo in cui collocare romanzi e racconti, e nel mentre ascolto musica dei Within Temptation a tutto volume (non è mica un caso, il titolo The Silent Force).

Cheers!

 

 

Ho partecipato con i miei racconti a concorsi letterari e a selezioni per antologie (a volte con lo pseudonimo Velma J. Starling, a volte con il nome anagrafico Valentina Semprini). Ecco com’è andata.


“Il cielo di Mairead” (2014)
Finalista al concorso “Effemme” di Fantasy Magazine, dove è
disponibile per la lettura. Una versione riveduta e corretta dello stesso racconto è disponibile anche su questo sito.


“La fuga di Mahìn” (2014)
Selezionato per l’antologia Fate. Storie di terra, fuoco, acqua e vento pubblicata da I Doni delle Muse.


“Regina” (2014)
Terzo posto al VII concorso “La Centuria e la Zona Morta”, sul cui sito è disponibile per la lettura. Una versione riveduta e corretta dello stesso racconto è disponibile anche su questo sito.


“La Duchessa e il Capitano” (2015)
Finalista al concorso “Effemme” di Fantasy Magazine.


“La lupa della grotta” (2016)
Selezionato per l’antologia Buck e il terremoto pubblicata da Amici di Buck; ristampato nella raccolta Storie per Natale pubblicata da Amici di Buck.


“Il primo ballo” (2016)
Primo posto al concorso “Amore a modo mio” del blog “Babette Brown legge per voi”, dove è disponibile per la lettura; selezionato per l’antologia Racconti per sognare, cuori per donare; diploma d’onore con menzione d’encomio al Premio Michelangelo Buonarroti 2018. Una versione riveduta e corretta dello stesso racconto è disponibile anche su questo sito.


“Fluffy” (2016)
Selezionato per l’antologia Fantasie d’inchiostro pubblicata da Astro Edizioni.


“Miao” (2017)
Selezionato per l’antologia Storie di gatti pubblicata da Amici di Buck; ristampato nella raccolta Storie per Natale pubblicata da Amici di Buck.


“La volpe di Borgo Faggio” (2017)
Selezionato per l’antologia L’amore non crolla pubblicata da Amici di Buck; ristampato nella raccolta Storie per Natale pubblicata da Amici di Buck.


“Il piano” (2017)
Primo posto al concorso “Doccia Fredda” indetto da “Laura et Lory”, sul cui sito è disponibile per la lettura; finalista con attestato di merito al concorso Racconta le parole e inserito in antologia; selezionato per il II Concorso Parole pellegrine e inserito in antologia. Una versione riveduta e corretta dello stesso racconto è disponibile anche su stesso sito.


“Toby” (2018)
Secondo posto al III concorso Verbania for Women.


“La baita” (2018)
Finalista al IV Premio Terra di Guido Cavani e inserito in antologia.


“Mal d’Africa” (2018)
Finalista al concorso Oltre la soglia e inserito in antologia.


“Vocazione” (2018)
Segnalazione di merito al XXIV concorso Parole attorno al fuoco, inserito in antologia e disponibile per la lettura sul sito internet del concorso. Una versione riveduta e corretta dello stesso racconto è disponibile anche su questo sito.


“Il potto con le farfe” (2018)
Finalista al VI Premio Città di San Giuliano Milanese.


“Sono stata io” (2019)
Finalista al IV concorso Verbania for Women e inserito in antologia.